MAFALDE A FORNO

INGREDIENTI:
PER 4 PERSONE:
320 gr. di Mafalde
1 piccola cipolla
1 bottiglia polpa di pomodoro
1 piccola scatoletta di piselli
Olio d’oliva
basilico alcune foglie
Sale e pepe

PER LE POLPETTINE
250 gr. di polpa di vitello macinato
1 uovo
3 cucchiai di parmigiano
Un pizzico di noce moscato
3 fette di pancarré
Latte q.b
Farina q.b.
Prezzemolo 1 ciuffo
Sale , pepe

PER RIPIENO:
250 gr. di ricotta
Burro q.b
1 melanzana
olio
1 mozzarella
Formaggio parmigiano

PREPARAZIONE:
Tritate la cipolla e soffrigetela con un filo d’olio, unite con la polpa di pomodoro, alcune foglie di basilico spezzettato aggiustate di sale e cuocete per 20 minuti.
Nel frattempo spezzettate il pancarré e fatelo ammorbidire nel latte, strizzatelo e schiacciatelo con la forchetta e incorporate la carne unite l’uovo, un pizzico di noce moscato, sale un po’ di pepe, e aggiungete abbondante formaggio parmigiano, un trito di prezzemolo amalgamate il composto e confezionate tante polpettine piccolissime; infarinatele e fatele friggere con abbondante olio.

In un tazza mescolate la ricotta con un pó del sugo di pomodoro, un pizzico di noce moscato in polvere, mescolate come una crema, e mettete da parte. Affettate la melanzana lasciatela 30 minuti sotto sale per eliminare l’amaro, quindi sciacquate le fette di melanzane; asciugatele , passatele nella farina e friggetele in poco olio, lasciandole sopra ad una carta assorbente per eliminare l‘unto in eccesso. Nel frattempo lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua salata, scolatele molto al dente, condite con un paio di mestoli di sugo.

Quindi, in una pirofila che può andare a forno, versate la metá della pasta, coprite con la crema di ricotta, la metá delle polpettine, due cucchiai di parmigiano, un pó di sugo al pomodoro la metá di mozzarella tagliata a dadini la metá di piselli un paio di cucchiaiate di parmigiano, versate sopra il resto della pasta e coprite con i resti dei piselli, le polpettine, le fette di melanzane, il resto del sugo rimasto, la mozzarella , abbondante parmigiano grattugiato ed alcuni fiocchi di burro. Lasciate gratinare 20 minuti nel forno a 200 C°.

POLPETTINE

PRIMA DI ANDARE A FORNO

USCITA DAL FORNO

Questa voce è stata pubblicata in PASTE. Contrassegna il permalink.

Una risposta a MAFALDE A FORNO

  1. Paolo ha detto:

    … mmmmmmm!! Anna, questo potrebbe essere un piatto con cui, malgrado la difficoltà, mi potrei cimentare … se non altro per la gola! (perchè dovrebbe essere moooolto buono!) … che dici? … ci provo??… buon fine settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...